fbpx
 

Marketing Online Per Ristoranti: COSA FARE?

Marketing Online Per Ristoranti: COSA FARE?

Se si ha un ristorante o pizzeria e non si è online grazie ai vari strumenti che il Web offre oggi sul mercato, non si può essere competitivi e sopratutto si rischia di non essere trovati.
La maggior parte dei potenziali clienti che cercano sul proprio smartphone
una attività sul Web, trovano ovviamente chi ha cominciato da tempo a credere nel digital marketing.

Cosa fare quindi?

Ai miei clienti consiglio di:

  1. ESSERE PRESENTI DOVE I CLIENTI EFFETTUANO LE LORO RICERCHE:
    Le piattaforme come Google (Google My Business), Facebook, Instagram, TripAdvisor e un Sito – performante e ben digitalizzato, portano notevole visibilità e di conseguenza si dà la possibilità al cliente di poter trovare, vedere e scegliere.

  2. COINVOLGERE I CLIENTI ONLINE: 
    è necessario per chi ha un locale fare proprio il profilo di TripAdvisor e di Google My Business, per poter comunicare ai propri clienti gli orari, le promozioni, le novità e per poter inserire le foto e i post della propria attività.
    Avere una pagina Facebook – collegata al profilo Instagram aziendale –  porta visibilità e permette di interagire direttamente con gli utenti.

  3. INCORAGGIARE LE RECENSIONI ONLINE DEGLI UTENTI: 
    le strutture che hanno da 51 a 100 recensioni vedono un aumento medio delle entrate del 2%.
    È forse un aumento ridicolo, l’importante comunque è rispondere alle recensioni, sia positive ma sopratutto negative, cercando di capire dal cliente cosa non va nel proprio ristorante per poter migliorare il servizio.

  4. MARKETING ONLINE A PAGAMENTO: 
    investire in sponsorizzate e inserzioni con Google Ads e Facebook/Instagram Ads comporta un aumento di traffico e quindi di entrate.


Chi non c’è, non esiste. E questo vale per tutte le attività e servizi esistenti.