fbpx
 

La Tecnica Dello Scalatore

scalatore

La Tecnica Dello Scalatore

Qualche giorno fa ho partecipato a un breve convegno presso la fiera di Vicenza, in concomitanza dell’Expo Industria.
Il convegno verteva sull’importanza del Digital Marketing per le aziende ma sopratutto sulla vitale necessità di programmare il marketing e di misurarne il risultato.

La Tecnica dello Scalatore come Problem Resolving

Per la prima volta ho sentito parlare della Tecnica dello Scalatore per spiegare come programmare e affrontare a piccoli passi qualsiasi problema.
La Tecnica è una strategia mentale che rappresenta l’applicazione di una logica contraria a quella ordinaria, poiché prevede di attuare una sequenza di atti apparentemente contro senso.

Il suo nome deriva da ciò che da secoli fanno tutti gli esperti scalatori: nel progettare il percorso più idoneo per raggiungere una vetta, iniziano dalla cima.
A ritroso poi, step by step, costruiscono quella che sarà la traiettoria della loro scalata.

Scegliere, Immaginare, Iniziare

Come procedere nell’ambito Marketing?
Innanzitutto è basilare avere e conoscere molto bene l’Obiettivo. Non è una cosa scontata, trovo sempre persone e aziende che non sanno qual è il loro focus o la loro mission.
Quindi con questa strategia prima si chiarisce l’OBIETTIVO, poi si IMMAGINA a ritroso la sequenza di step sino al punto di partenza, per poi INIZIARE.

Perché è utile questa tecnica?

La Tecnica dello Scalatore permette di frazionare l’obiettivo da raggiungere in una serie di micro-obiettivi a partire dal più piccolo passo, iniziando una strategia di cambiamento: si ridimensionano così quei pregiudizi e schemi prefissati che ci impediscono di trovare soluzioni alternative a quelle fallimentari.

I micro-obiettivi sono più facilmente misurabili e possono essere d’aiuto per modificare il piano marketing in caso di risultati non soddisfacenti. 

Quindi è consigliabile procedere per piccoli step avendo sempre ben chiaro l’obiettivo finale.